unisciti a questo sito

venerdì 19 settembre 2014

Le mie ricette: Pane di semola con olive verdi schiacciate!!!

Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di una collaborazione che 

il mio blog ha intrapreso con Azienda Agricola Blandini, che 

ringrazio tanto.


Ecco cosa ho provato:



L’azienda si estende per 40 ettari nel territorio di Stalettì e di Squillace. La superficie è quasi completamente coltivata ad oliveto, varietà Carolea. 
E’ un luogo meraviglioso dove il mare, le colline ed il vento dominano.
L’azienda nasce nel 1860 ed ha visto arrivare il progresso e le innovazioni con lentezza, quasi con distacco.
Oggi il gruppo di lavoro che la gestisce è composto da Giuditta Blandini agronomo biologico, Rocco Liverano architetto paesaggista, Luigi Blandini avvocato, Giuseppe Pellegrino agricoltore e coordinatore dei 15 bravissimi operai avventizi.
Il loro obiettivo è creare prodotti di altissima qualità organolettica ed ambientale, far godere della bellezza e pace del luogo molte persone offrendo una ospitalità attenta alla privacy.



L’olio extravergine d’oliva di qualità superiore è il principale prodotto dell’azienda.
Ha bassa acidità, è profumato e dolce.
Importanti degustatori e ristoratori lo collocano tra gli oli di gamma alta della produzione italiana.
L’alta qualità è dovuta alla varietà Carolea, al terreno calcareo di medio impasto argilloso su cui cresce, alla raccolta anticipata, alla conservazione delle olive in cassette ben arieggiate, alla frangitura che viene effettuata immediatamente o al massimo entro le 24 ore dalla raccolta. 
Le olive sono portate appena raccolte percorrendo la Via Grande, strada Romana, che collega il golfo di Squillace al paese di Stalettì, al frantoio Le Muse, della famiglia Stanizzi.
E qui vengono lavorate a freddo (max 18°C) con ciclo continuo Sinolea, e l’olio che esce, emozionante, dopo circa due ore a partire dalla fase di cernita e lavaggio, viene conservato in fusti di acciaio inox.
Dopo averlo fatto decantare per circa un mese viene travasato, conservato in fusti di acciaio inox sotto azoto (per ridurre la massimo il contatto con l’ossigeno) e imbottigliato.

All'olfatto: fruttato leggero con sentori sia verdi che maturi

Al gusto: ingresso dolce, a seguire amaro e piccante in armonia. Note varietali di mandorla e ortaggi

Grado di acidità: 0.53% 

Si posiziona tra gli oli d’eccellenza dove il piacere, la soddisfazione ed il gradimento ne fanno un olio amabile e superiore.

Oltre L’olio Extravergine, grazie alla duplice attitudine della cultivar Carolea, la loro azienda produce:

Olive schiacciate



Realizzate con l’antica tecnica Stalettisana. Le olive raccolte verdi e sane sono schiacciate con una pietra e viene tolto il nocciolo, quindi sono lasciate a perdere l’amaro in acqua per 10 giorni. E poi condite con sale, finocchietto selvatico, peperoncino, aglio, vengono lasciate ben pressate nei “salatori”, dei contenitori cilindrici, con un peso sopra.
Dopo una ventina di giorni si possono mettere nei barattoli, spremendo bene l’acqua rimasta e coprendole con olio extravergine d’oliva.

Olive Infornate



Si parte dalle olive nere, che vengono lasciate a perdere l’amaro in acqua per 15 giorni circa.
Poi vengono infornate nel forno a legna, lasciate riposare per alcuni giorni e poi preparate nei sacchetti sottovuoto.

Il mio parere:
Ho molto gradito quest'olio, si vede che è naturale, il risultato di una scrupolosa selezione delle loro genuine olive di qualità.
E’ un olio dolce, leggero, di facile digeribilità, che va bene sia sulle pietanze cotte, sia su quelle crude.
Molto gustose e sfiziose, di qualità superiore le olive schiacciate. Le olive infornate sono una novità per me, buono il sapore, sono adatte per ogni nostra preparazione.

L’azienda Agricola Blandini ci dà anche la possibilità di scegliere una Bomboniera utile ed originale che tutti accetteranno con vero piacere!!!
Una bomboniera elegante e raffinata per chi vuole distinguersi e fare un dono di grande valore e qualità riconosciuta.
La bomboniera è realizzata con il loro pregiatissimo olio extravergine Blandini da agricoltura biologica in formato 250 ml. L’etichetta della bottiglia è personalizzata e dedicata agli sposi.


La decorazione è realizzata dalla loro casa di moda Stile Biologico ed è composta dal sacchettino con confetti bio e dalle due roselline in lino biologico. Le roselline sono un elemento decorativo molto versatile in quanto successivamente diventano eleganti spille, fermagli per capelli, raffinati decori per la casa, etc.
Il costo è di € 13,00 l’una sotto i 50 pezzi, per ordini superiori il costo è di € 11,00 l’una.

Le loro bomboniere sono eleganti e raffinate ideali per un matrimonio come per il battesimo e la laurea. Accolgono personalizzazioni e richieste facendo del loro meglio per accontentarle.

Le mie ricette: Pane di semola con olive verdi schiacciate!!!

Ingredienti:

125 gr di farina tipo “1” Molino Ronci
125 gr di semola di grano duro rimacinata
150 ml di acqua tiepida
5gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio evo dell’Azienda Agricola Blandini
100 gr di olive schiacciate dell’Azienda Agricola Blandini
1 cubetto di lievito

Procedimento:

Sciogliere il lievito in 25 ml d'acqua.



Setacciate la farina tipo “1”  Molino Ronci e la semola in una terrina e unite zucchero e sale.
Incorporate il lievito, l'olio 
evo dell’Azienda Agricola Blandini ed amalgamare il tutto unendo un pò per volta l'acqua tiepida rimasta.
Lavorare l'impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 min. Ponete l'impasto in una terrina infarinata, copritelo con un canovaccio umido e ponetelo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (circa 40 minuti).



Incorporare all'impasto ben lievitato le olive schiacciate dell’Azienda Agricola Blandini tagliate grossolanamente. Dategli una forma tonda e ponete la pagnotta su una teglia foderata con carta da forno. Ponete a lievitare in luogo tiepido per circa 20 minuti
Spolverate la superficie con la semola e incidetela con il coltello formando una grata.
Cuocete per 30-40 minuti, nella parte media del forno preriscaldato a 170°C.
Durante la cottura porre nel forno una ciotolina piena d'acqua.





Per maggiori info su tutti i loro prodotti e l’ampio assortimento, 
potete consultare il loro sito e sulla loro pagina facebook.




Grazie a tutti e ai prossimi post!!!
Posta un commento