unisciti a questo sito

Tbdress

mercoledì 27 novembre 2013

Testando prodotti: Colussi, tante gustose novità !!!

Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di una golosa collaborazione che 

il mio blog ha intrapreso con Colussi, che ringrazio tanto.


Ecco cosa mi hanno gentilmente inviato:


Colussi Group è una realtà imprenditoriale privata italiana che opera 

nel settore alimentare. A partire dalla piccola bottega artigianale 

fondata nel 1911, e facendo leva sulla costante ricerca dell’eccellenza, 

è diventata una solida impresa che diversifica le proprie attività nel 

settore dell’alimentazione di qualità, confrontandosi con successo 

sui principali mercati europei.



Le sue attività comprendono la produzione e commercializzazione di 

una gamma completa di prodotti di alta qualità: pasta, riso, prodotti 

da forno e pasticceria. Prodotti eccellenti ed al passo con i tempi, 

nutriti di passione, tecnologia, ricerca e innovazione.

Fanno parte del Gruppo 5 tra i più eccellenti  marchi della tradizione 

italiana: Colussi, Misura, Agnesi, Flora, Sapori Siena 1832. La forte 

presenza all’estero oltre l’Italia, costituisce l’ossatura di un’impresa 

che è protagonista nello scenario internazionale con efficienza, 

flessibilità e competitività, soprattutto per la qualità dei loro prodotti.

Ecco quello che ho piacevolmente provato:

Sapori Siena 1832 è una delle marche dolciarie più antiche d’Italia. 

Le sue origini risalgono al 1832 quando il Dottor Virgilio Sapori 

diede inizio alla produzione del Panforte, fondando a Siena una 

piccola officina pasticcera.

Sono trascorsi due secoli dalla nascita di quel piccolo laboratorio 

artigianale: duecento anni durante i quali il costante rinnovamento 

ha saputo tener viva l’antica tradizione toscana, proponendo 

accanto alle specialità dolciarie tipiche, quali il Panforte, i Ricciarelli, 

i Cavallucci e i Cantuccini, nuove e fragranti bontà di alta pasticceria, 

ideali da degustare ogni giorno.

Il Gruppo Colussi ha acquisito il marchio Sapori Siena 1832 nel 2004.


Ricciarelli

Un amabile intreccio di mandorle dolci e amare, fresco nell’intensità e 

inebriante nel profumo. La raffinatezza ancora oggi eseguita con rulli 

di pietra ed il candore dello zucchero a velo.



Non ci sono segreti in un cuore irresistibilmente morbido e setoso.

Nella preparazione della pasta di mandorle risiede l’anima di 

un’antica ricetta. L’attenta cottura perfeziona la tenerezza 

dell’impasto. Lo zucchero, infine, cade soave a completamento di 

una piccola gioia.

I tesori della nobile tradizione senese incantano con la loro 

delicatezza, semplice e pregiata allo stesso tempo.


Mini panforte

Una storia secolare e una ricetta pressoché immutata.

Il gusto accattivante delle spezie e la morbidezza dei canditi. 

Lavorazione manuale e passione autentica.




Ad ogni morso, il principe della pasticceria senese racconta, una 

tradizione eternamente sospesa tra semplicità e capriccio.

Un intreccio amabile di mandorle, spezie, scorze d’arancia, cedro 

e melone candite.

Un cuore morbido e goloso, accarezzato da un velo di zucchero, 

che racconta la più antica tradizione dolciaria senese.


Il mio parere: Queste infinite dolcezze conosciute da sempre, 

vengono oggi proposte in un formato del tutto nuovo e molto 

pratico, in monodose ideale anche per uno snack veloce a casa 

o fuori.

I mini panforte sono morbidi e molto stuzzicanti con il loro gusto 

speziato ed in questo mini formato uno tira l’altro.

I ricciarelli sono bianchi, friabili e leggeri, un gusto semplice ma 

ricco, grazie all’uso delle mandorle, sono morbidissimi e si 

sciolgono in bocca.

Per maggiori info su tutti i loro prodotti e l’ampio assortimento, 

potete consultare il loro sito:



Grazie a tutti e ai prossimi post!!!
Posta un commento